Cosa offre l’Istituto tecnico?

La formazione tecnica e scientifica di base necessaria a un inserimento altamente qualificato nel mondo del lavoro e delle professioni.

L’Istituto tecnico dura 5 anni ed è suddiviso in due bienni e un quinto anno, al termine del quale gli studenti sostengono l’esame di Stato e
conseguono il diploma di Istruzione Tecnica.

Sono previste 1056 ore annuali pari a una media di 32 ore settimanali.

Le materie comuni agli indirizzi:
italiano, inglese, storia, matematica, diritto ed economia, scienze integrate, scienze motorie e sportive, religione o attività alternativa.

SETTORE TECNOLOGICO

INDIRIZZO Costruzioni, ambiente e territorio

Il Perito in Costruzioni, ambiente e territorio conosce i materiali, le macchine e i dispositivi utilizzati nelle industrie delle costruzioni e sa utilizzare gli strumenti per il rilievo e i programmi per la rappresentazione grafica e per il calcolo. Effettua la valutazione tecnica ed economica dei terreni e dei beni privati e pubblici esistenti nel territorio, si occupa della progettazione in campo edilizio e della gestione degli impianti. Possiede competenze relative all’amministrazione degli immobili.

INDIRIZZO Costruzioni, ambiente e territorio
Specializzazione in Tecnico dei Sistemi Energetici

  • conoscenza di materiali ecologici e tecnologie di bioedilizia
  • competenze sul risparmio energetico, rispetto delle normative sulla tutela dell’ambiente
  • stesura preventivi di costi e giudizi di convenienza negli studi di impatto ambientale
  • capacità grafiche e progettuali per le ristrutturazioni
  • gestione problematiche edilizie in collaborazione con tecnici di altri settori produttivi
  • uso di software e tecnologie specialistiche nel campo della bioedilizia e del risparmio energetico
  • uso ottimale delle risorse ambientali

Indirizzo Informatica e Telecomunicazioni – Articolazione INFORMATICA

Il Perito in Informatica e telecomunicazioni ha competenze specifiche nel campo dei sistemi informatici, dell’elaborazione dell’informazione, delle applicazioni e tecnologie web, delle reti e degli apparati di comunicazione. È in grado di progettare, installare e gestire sistemi informatici, basi di dati, reti di sistemi di elaborazione, sistemi multimediali. Gestisce progetti riguardanti la sicurezza e la protezione delle informazioni, conoscendo la normativa nazionale e internazionale.